Halloween is coming…

Manca davvero poco alla festa più mostruosa dell’anno! 🎃👻

Cosa c’è di meglio di essere spaventosamente divertenti?

E allora conosciamo i vocaboli di Halloween, da utilizzare come spunto per tante attività.

Cosa c’è di meglio, anche, di un po’ di enigmistica terrificante? La trovate qui e qui

Durante una delle nostre lezioni ho utilizzato anche le flashcards per ripassare i nomi ma soprattutto divertirci con il gioco “What’s missing?”: far vedere tutte le flashcards, chiedere di osservarle di nuovo, 😬 toglierne una e provare ad indovinare quale manca…Vi assicuro che il divertimento è assicurato! 👾

Stay tuned!

We are family…

Hi everyone!

Abbiamo ricominciato l’anno con uno degli argomenti, a mio avviso, più interessanti e “complicati” (sotto diversi punti di vista e non parlo dell’aspetto didattico…) dell’anno, per quanto riguarda la lingua inglese…

Siamo partiti da un video carino ed orecchiabile che troverete qui ➡️ https://youtu.be/G6k7dChBaJ8 per prendere confidenza con alcuni termini legati ai componenti della famiglia.

Poi ogni bambina ed ogni bambino ha disegnato la propria famiglia e ha scritto il nome di ogni componente. C’è stato un momento di iniziale imbarazzo perché qualcun* mi ha chiesto “quale” papà disegnare, se quello naturale (che non vede da un pezzo) o quello che non avrà legami di sangue ma sicuramente ha creato un rapporto vero…Beh, la mia risposta è stata naturale e sincera (“di pancia”)…Ho detto semplicemente di rappresentare quello che voleva… È stato un momento davvero toccante vedere “chi effettivamente ha un peso nella vita di quest* bambin*🥺.

Alla fine i bambini hanno preso colori, colla e forbici e hanno realizzato sul quaderno una versione completa della famiglia (con i nonni, gli zii, i cugini…) che troverete qui https://www.didatticaacolori.it/wp-content/uploads/2021/10/Family-unscramble.pdf e qui https://www.didatticaacolori.it/wp-content/uploads/2021/10/Family-_cut-and-stick.pdf. Ovviamente tutti hanno potuto personalizzare il lavoro!

Stay tuned!

NUMBERS 11-20!

Alla fine dello scorso anno abbiamo imparato i numeri dall’undici al venti. Quest’anno, in terza, ho deciso di riproporli per poter poi affrontare i i “temuti” numeri fino al 100.

Abbiamo cantato (e ballato) una divertente canzone che troverete qui https://youtu.be/wiGEEJLLKd8 e poi, oltre a fare qualche attività sul quaderno con schede “classiche” abbiamo preso pastelli, forbici e colla per un esercizio specificatamente pratico per memorizzare i numeri fino al 20.

Qui https://www.didatticaacolori.it/wp-content/uploads/2021/10/Numbers-11-20-1.pdf la scheda da colorare, tagliare ed incollare sul quaderno. Nella sezione “Inglese classe terza” ci sono tutte le attività fatte.

Sul blog, che aggiorniamo di frequente, c’è una parte di quanto svolto in classe.

Mi raccomando, venite a dare costantemente un’occhiata per altre novità.

Stay tuned!

Primo giorno…

Non so se fossero più emozionati i bambini e le bambine o la maestra (che poi sono io 😃 )…Ma il tanto atteso giorno è arrivato…Dopo tre mesi ci siamo ritrovati, tra volti noti e qualche nuova entrata…

Abbiamo iniziato con un approccio più soft…Dopo i primi saluti di rito ho pensato che potessimo cominciare con un gioco per rompere il ghiaccio. Ed è così che ho tirato fuori 21 tessere con altrettante lettere per poter fare il gioco nomi, cose, città ma modificato in modo tale che potessero farlo anche bambini e bambine di terza…Qui troverete il file https://www.didatticaacolori.it/wp-content/uploads/2021/09/Nomi-cose…-1.pdf (si può fare anche sul quaderno) e l’alfabeto https://www.didatticaacolori.it/wp-content/uploads/2021/09/Alfabeto-1-1.pdf (io l’ho plastificato) per giocare a Nomi, Cose, Animali, Cibi/ bevande, Azioni

I bambini si sono divertiti molto e hanno ripassato anche un po’ (senza accorgersene 😉 )…Alla fine delle nostre ore insieme abbiamo letto un po’ per rilassarci…

A presto!

“Verso l’infinito ed oltre…”

Eh sì, anche noi abbiamo giocato…L’ultima settimana di Summerexperience è stata dedicata ai giochi…Toys (story), che passione! Le attività che abbiamo affrontato sono state nello spirito di Dancexperience e Didattica a colori… Tanta passione, impegno e divertimento alla base delle nostre giornate…

L’inglese, come al solito, l’ha fatta da padrone attraverso schede didattiche (ma divertenti, of course!) con tanta enigmistica e un po’ di logica…una parte la troverete qui https://www.didatticaacolori.it/classe-seconda-en/.

E poi giochi per migliorare la motricità fine, la condivisione, la logica…insomma una settimana very funny!

Con Summerxperience ci rivedremo il prossimo anno, ma mi raccomando STAY TUNED per nuove attività, ovviamente… a colori!

Nel blu dipinto di blu…

…Felice di stare quassù…Questa settimana è stata dedicata al cielo (SKY) e a tutto ciò che possiamo vedere alzando gli occhi all’insù…Uccellini, mongolfiere, nuvole, arcobaleni, aerei… Il nostro motto, anche stavolta, è stato “divertimento e gioco”.

Attività grafico- pittoriche, collage, esercizi di logica…Tutto con una spolverata d’inglese…Qui https://www.didatticaacolori.it/divertiamoci-un-po/ c’è la parte di enigmistica in lingua (che i bimbi hanno apprezzato tantissimo!) con la quale oltre a divertirsi hanno mantenuto “in esercizio le sinapsi”.

Abbiamo anche cantato una canzone in inglese che ha accompagnato tutta la nostra settimana, la trovate qui https://youtu.be/EgiQ6GliTrI. Alla fine dei sette giorni, anche i più piccoli (3 anni!!!) ballavano e cantavano con noi in allegria.

Alcuni dei nostri lavori ?

A prestissimo per nuove avventure! ??

Summer!!!

Siamo nel pieno dell’estate e quale miglior modo se non quello di dedicare la nostra settimana di Summerexperience proprio a questa fantastica stagione?

Siamo partiti dal film Luca che ha come filo conduttore proprio l’estate e l’amicizia… Questi due argomenti l’hanno fatta da padrone…Le nostre bimbe si sono cimentate in diverse attività manuali, grafico- pittoriche e, ovviamente, molta enigmistica (che troverete qui ➡️ https://www.didatticaacolori.it/divertiamoci-un-po/). Le piccole hanno apprezzato il collage, la pittura con il corpo e con altri materiali; con le grandi, oltre alle attività grafico- pittoriche abbiamo pensato di proporre: English operations, crosswords, unscramble

Luca

Tutta la settimana è stata “impregnata” di lingua inglese in un’ottica di tipo esperienziale e ludica.
A breve altre novità!

CLIL food

Clil…What’s this? Clil (Content and Language Integrated Learning) è un approccio metodologico rivolto all’apprendimento di contenuti di una specifica materia in lingua inglese. Più difficile a dirsi che a farsi…

Nella nostra classe abbiamo approfittato dell’argomento food, fatto in inglese, per affrontare anche da un punto di vista scientifico il tema cibo ed introdurre quindi la differenza tra cibi salutari e non (unhealthy and healthy food). Qui la scheda che abbiamo completato. https://www.didatticaacolori.it/wp-content/uploads/2021/05/Unhealty-healthy-FOOD-1.pdf.

Abbiamo disegnato e cercato di comprendere la piramide alimentare (“Pyramid food”). Ci siamo anche cimentati in attività di “Cut and glue”, la trovate qui…https://www.didatticaacolori.it/wp-content/uploads/2021/05/FOOD_-cut-and-glue.pdf

Ogni bambino ha anche espresso i propri gusti alimentari…I like/ I don’t like attraverso un gioco di speaking. Il tutto è stato collegato anche ad Educazione civica, nella parte relativa all’educazione alimentare…

In questa sezione https://www.didatticaacolori.it/classe-seconda-en/ troverete tutto il materiale.

Stay tuned!

Nemo? Cosa c’entra con la descrizione?

Siamo arrivati alla descrizione degli animali… Sarei potuta partire da un cane o da un gatto, ma ho preferito optare per un pesce…Nemo! Certo è un po’ bizzarro come personaggio, ma in fondo…abbiamo provato con qualcosa di diverso e divertente… Il giorno prima abbiamo scritto uno schema guida (flessibile ed adattabile una volta diventati più esperti) da utilizzare per descrivere qualcuno “non umano”. Ho proposto Nemo perché è “diverso” (ma, poi, rispetto a chi?) dagli altri pesci, con cui i bambini potessero identificarsi, e con un papà iperprotettivo nei suoi confronti, con una storia un po’ difficile alle spalle. Insomma, ha tanti spunti su cui lavorare…

Prima di affrontare una descrizione autonoma da parte dei bambini, ho pensato di effettuare un lavoro condiviso in cui ognuno potesse comporre il proprio tassello del puzzle…Insieme abbiamo discusso su come descrivere con le parole questo pesce così apparentemente fragile ma alla fine così forte e determinato.
Ovviamente abbiamo bandito gli aggettivi buono, bello, bravo…ci siamo sforzati di utilizzare qualità diverse… Qui sotto trovate il lavoro svolto tutti insieme…

Ho proposto ai bambini anche altre descrizioni, qui quella dell’orso https://www.didatticaacolori.it/wp-content/uploads/2021/05/Descrizione-ORSO-1.pdf Solo dopo i bambini si sono potuti cimentare con descrizioni autonome di animali a loro piacimento. Qui c’è lo schema per la descrizione degli animali https://www.didatticaacolori.it/wp-content/uploads/2021/05/Schema-descrizione-ANIMALE-1.pdf

A presto con altre attività. Lasciate un commento. Alla prossima!

Harry Potter e Pippi Calzelunghe

Cosa hanno in comune Harry Potter e Pippi Calzelunghe? Beh, decisamente nulla… o quasi… Beh, forse una cosa ce l’hanno…Sono entrambi personaggi di fantasia e poi… li abbiamo “usati” per creare i nostri testi descrittivi.

Ma facciamo un passo indietro… Dovevamo affrontare il testo descrittivo. Siamo partiti da uno schema che troverete qui ➡️ https://www.didatticaacolori.it/wp-content/uploads/2021/05/DESCRIZIONE-2.pdf

Abbiamo iniziato descrivendo a voce una persona a noi vicina (i bimbi hanno scelto una maestra). Poi abbiamo fatto un sorteggio ed ogni bimbo ha descritto, stavolta sul quaderno, un proprio compagno. Siamo passati alla mamma, ad un familiare…

Ma poi…Ci è venuta un’idea…Quale modo migliore, per ampliare il lessico, se non quello di leggere altre descrizioni di personaggi conosciuti?

Abbiamo anche approfittato per esercitarci sulla comprensione…Qui il testo di Pippi Calzelunghe https://www.didatticaacolori.it/wp-content/uploads/2021/05/Pippi-calzalunghe-2.pdf e qui https://www.didatticaacolori.it/wp-content/uploads/2021/05/Harry-Potter-1.pdf quello di Harry Potter.

Lasciate un commento, se vi va.

Buona navigazione!